Notizie


Lokah samastah sukhino bhavantu
Possano tutti gli esseri dell’universo essere felici

Per il mese di giugno tre saranno le lezioni settimanali:
MARTEDI ore 18:30-20:00 YOGA SULLA SEDIA\ACCESSIBILE
MERCOLEDI ore 20:30-22:00 YOGA (SCARAVELLI INSPIRED o YIN)
VENERDI ore 18:30-20:00 YOGA (SCARAVELLI INSPIRED o YIN)

Questo mese per facilitare la gestione dei pagamenti e dare un valore più congruo alle lezioni i costi delle lezioni saranno i seguenti:

Corso del martedì 32 euro
Corso del mercoledì 32 euro
Corso del giovedì 32 euro
Due corsi 57 euro
(Ogni lezione aggiuntiva al corso scelto avrà un costo di 6 euro)

Poi per chi volesse fare più lezioni c’è un pacchetto di 10 lezioni a 52 euro.
(Ogni lezione in più avrà un costo di 5 euro)

Le lezioni singole e al di fuori di queste opzioni avranno il costo di 9 euro ciascuna.

Le lezioni alle quali non si può partecipare devono essere recuperate in altri orari entro la fine dello stesso mese.

Si prega di prenotarvi tramite wup al 320-0829030 o yoga@benedettacapanna.it; vi invierò privatamente l’URL di registrazione e l’eventuale password per ogni corso, oltre le modalità per l’invio del contributo. Vi chiederò inoltre i recapiti per inviarvi la fattura.
I corsi saranno attivati e confermati con un minimo di 6 persone.

Invece la novità è che riprenderanno le lezioni “Live” a San Vito al Tagliamento! Si svolgeranno all’aperto seguendo tutte le regole prescritte dal decreto.

PALESTRA EMMEDUE
Via Gherardo Freschi 8
presso Centro Commerciale Le Tabacchine (primo piano)
San Vito al Tagliamento (PN)
Lunedì 17:50-19.10
Info: 380-6465620 o 0434-876524

Om Shanti Shanti Shanti

Read More

Lokah samastah sukhino bhavantu
Possano tutti gli esseri dell’universo essere felici

Ecco l’elenco delle lezioni on line per il mese di maggio. Si prega di prenotarvi tramite wup al 320-0829030 o yoga@benedettacapanna.it; vi invierò privatamente l’URL di registrazione e l’eventuale password per ciascuna lezione, oltre le modalità per l’invio del contributo. Inoltre vi chiederò i recapiti per inviarvi la fattura. È necessaria la prenotazione anche per gli incontri di “pranayama e meditazione” che rimangono gratuiti. Per gli incontri utilizzerò Zoom come piattaforma.

Le lezioni che ci saranno ogni settimana per tutto il mese sono le seguenti:
LUNEDI ore 18:30-20:00 YOGA SULLA SEDIA\ACCESSIBILE
MERCOLEDI ore 20:30-22:00 SCARAVELLI INSPIRED YOGA
VENERDI ore 18:00-19:15 SCARAVELLI INSPIRED YOGA (STUDIOLO contattare il centro per il pagamento e il link)
SABATO 19:30-20:30 PRANAYAMA E MEDITAZIONE

Poi ho inserito le seguenti lezioni:
GIOVEDI 7 18:30-20:00 SCARAVELLI INSPIRED
SABATO 9 ore 09:30-11:00 YIN YOGA
GIOVEDI 14 ore 18:30-20:00 SCARAVELLI INSPIRED YOGA
SABATO 16 ore 9:30-11:00 YIN YOGA
GIOVEDI 21 ore 18:30-20:00 SCARAVELLI INSPIRED
GIOVEDI 28 ore 18:30-20:00 YIN YOGA

Domenica 24 Maggio alle 16:30 lezione per l’ Associazione Nutrimente Onlus, che fa prevenzione e divulgazione sui disturbi alimentari, mettendo in contatto chi ha bisogno con strutture e professionisti specializzati.

Inoltre saranno recuperati su zoom anche i restanti due incontri sulla “Naturalezza dello Yoga tra Vanda Scaravelli e Anatomia Esperienziale nelle seguenti date e orari:
SABATO 2 ore 15:00-17:00
DOMENICA 3 ore 10:00-12:00
SABATO 9 ore 15:00-17:00
DOMENICA 10 ore 10:00-12:00

Read More

SEMINARIO RESIDENZIALE DI YOGA A MASSA MARTANA
17, 18, 19 LUGLIO 2020
con BENEDETTA CAPANNA

In attesa di vedere come la situazione Covid si evolverà nel mese di giugno, abbiamo provato a riprogrammare il seminario estivo in modalità diversa tenendo tutti gli incontri all’aperto.

La bellezza dello Yoga è nel paradosso che la pratica stessa ci rivela. Ogni scoperta non è una nozione da tenersi stressa e ricordare, bensì un trampolino di lancio verso una rinnovata presenza. La pratica proposta è ispirata a Vanda Scaravelli ed è sostenuta dall’anatomia esperienziale. Tra gravità e leggerezza, i principi della Scaravelli possono sembrare molto semplici ma richiedono totale attenzione, partecipazione e costanza. La pratica incentrata non nel fare ma nel disfare e nel sentire, ci apre alla scoperta… perché in fin dei conti la verità non la si comprende: si rivela, si sente e si assorbe.

Quando: venerdì 17, sabato 18, domenica 19 Luglio 2020
Sede: Agriturismo La Collina, in Umbria (Massa Martana) a circa un’ora e tre quarti da Roma

La quota comprende il corso di yoga (circa 10 ore di pratica) e due giorni a pensione completa in camera doppia. 
Il corso richiede un massimo di 6 partecipanti.

Info sulla sede del seminario: www.lacollinagriturismo.weebly.com

Per informazioni, iscrizioni e prenotazioni contattare Benedetta:
yoga@benedettacapanna.it
320\0829030

 

Read More

LA NATURALEZZA DELLO YOGA:
CORSO DI APPROFONDIMENTO TRA VANDA SCARAVELLI E ANATOMIA ESPERIENZIALE

“There is an unexpected delight in meeting earth and sky at the same moment!”
Vanda Scaravelli

I principi di Vanda Scaravelli possono sembrare molto semplici e non strutturabili in un metodo, ma richiedono totale attenzione, partecipazione e costanza. La pratica diventa una meditazione in movimento, incentrata non nel fare ma nel disfare, una scoperta. L’ autenticità e la bellezza di questo modo di praticare, è lo scoprire un’armonia intuitiva oltre la struttura e la forma: la poesia del corpo.
Lo Yoga di Vanda Scaravelli si sviluppò tra la precisione anatomica di Iyengar, l’enfasi al respiro di Desikachar e fu influenzato dall’amicizia profonda con il filosofo Krishnamurti. Si focalizza sulla colonna vertebrale, tra gravità e leggerezza, tra cielo e terra, e attraverso di essa la libertà del respiro, ma anche nel connettere e far dialogare le parti del corpo, come fossero strumenti di una grande orchestra. Tra pratica ininterrotta e non attaccamento ai risultati di questa… si lascia accadere. I quattro incontri comprendono una pratica guidata, elementi di anatomia esperienziale per ampliare la sensibilità e la freschezza dell’ascolto, e si approfondiranno indicazioni e suggerimenti pratici del testo Awakening the spine di Vanda Scaravelli e Notes on Yoga di Diane Long.

Obbiettivi del corso:
Creare un punto di partenza per sviluppare o rinforzare una forte e costante pratica personale, nella quale risvegliare la propria piena presenza e per chi già insegna rivalutare e personalizzare ciò che è stato appreso fino ad ora, vivendolo con maggiore profondità, presenza, gratitudine e naturalezza.

Le prime date sono: 8 Febbraio, 7 Marzo, 4 Aprile, 9 Maggio dalle 10 alle 14:30. Potete per informazioni maggiori contattarmi all’ indirizzo email yoga@benedettacapanna.it
Si svolgeranno allo Studiolo:
(Cortile dei Palazzi Federici) Via E. Stevenson 24 (Piazza Bologna- Roma)

Info: 340-7772363

Read More
Riflessioni e Condivisioni

Riflessioni e Condivisioni


Posted By on ago 1, 2019

Lo Yoga si sta decontestualizzando, impacchettato in un prodotto vendibile, di facile consumo e standardizzato. Si è direi staccato da una “cosmicità”, da una relazione profonda e diretta col tutto e col mondo, incentrandosi in una fisicità X, come se questa non fosse poi influenzata dall’ambiente in cui vive e si relaziona.
E’ possibile praticare nello stesso modo la mattina e la sera? E’ possibile ignorare il cambio di intensità della luce nel corso di un giorno e di un anno? Si vuole sensibilizzare e conoscere lo strumento corpo o imporgli uno schema?
Per me c’è un quotidiano e una specificità umana commoventi ed intensi che prepotentemente entrano nella pratica, ma a volte invece sembra non esserci relazione e quindi attraversamento.
La superficialità con la quale viviamo spesso il presente diventa qualità della pratica, e la potenza di questa non trova varco nel quotidiano.
Ma è forse una mancanza di chiara direzionalità o fine dichiarato della stessa pratica a rendere tutto così piatto? Una confusione di partenza su cosa cerchiamo da praticanti e da insegnanti? Forse chiedersi all’inizio della pratica il perchè di quello che stiamo facendo e terminare ripetendosi la stessa domanda ( e magari vedere che la risposta è cambiata), potrebbe essere una chiave per rendere più funzionale, vero e nutriente quello che facciamo?
C’è un grande potere in ciò che si impara in una lezione di Yoga, in un teacher training, in un seminario, ma come veramente applicarlo come studenti ed insegnanti?
Stiamo imparando a memoria una nozione o ci stiamo facendo trasformare? Non c’è a volte ingordigia anche in questo tra noi insegnanti? Stiamo dando una lezione come se offrissimo un’aspirina o stiamo creando uno spazio di crescita personale, di scambio, che nasce dai dubbi e dai vuoti che vogliamo colmare e dal bisogno di connetterci e ritrovarci con quell’Oltre, quel Tutto?

Read More
Yoga: Segno, Traccia, Memoria

Yoga: Segno, Traccia, Memoria


Posted By on mar 1, 2018

PARTENZA

Dopo la prima lezione ho sentito la necessità di fermare, come una fotografia interna, l’imprinting dello yoga.
O meglio, quello che Benedetta è riuscita a trasmettere durante la spiega-Azione nel il mio primo approccio alla pratica.

Read More